Urdinanza di tassa di Missina

Dâ Wikipedia, la nciclupidìa lìbbira.
Jump to navigation Jump to search
75px-Tryske1.jpg St'artìculu è scrivutu 'n sicilianu anticu.

Stu scrittu fici parti di nu manuscrittu d'èbbica (c. 13051312) chi cuntinìu l'urdinanzi di tassa di Missina. Ogni giudeu chi si nni passava pi Missina senza merci appi a pajari na tassa di 5 grani. Na tassa supplimintari si pajava ogni duminicadìa pi carni chi si vinnìa ê giudei.

- Urdinanza di tassa -



La pandecta di li buchirii di Missina e id tuctu lu sou districtu



Item si alcuna persuna fachi vindiri carni a li buchirii di li Iudei di lu iornu di la Dominica, digia pagari per chascuna putiga a lu cabellotu tari unu.

Item si alcuna persuna fa vindiri carni di boy in li buchirii di li Iudei et eschali tachura et tariffa et moyra per una manu, et vindasi in una putiga per manu di unu ministrali, pagi a lu cabellotu per putiga una, sicundu esti lu iornu.

Siddu hai prubbremi a lèggiri nti sta furma, munci ccà:Testu no stilizzatu.

Fonti: Simonsohn, Shlomo (2000) The Jews in Sicily 2: 1302-1391, Brill, Leiden.