Notu (SR)

Dâ Wikipedia, la nciclupidìa lìbbira.
(Rinnirizzata di Notu)
Nuotu
Noto-Stemma.png
Muttu: Numquam vi capta
Nomu ufficiali: Noto
Pruvincia: Sarausa (SR)
Superfici: 550,86 km km²
Abbitanti: 22971
Dinzitati: 42 ab./km²
Cumuni cunfinanti: Àvula, Janiattini , Spaccafurnu (RG), Muòrica (RG), Pachinu, Palazzolu Acrèidi, Rusalini, Sarausa
CAP: 96017
Prifissu telefònicu: +0931
Situ ufficiali: {{{situufficiali}}}

Notu (talianu: Noto) è na cità dû sud-est di la Sicilia, i circa 23000 abbitanti. Si trova a circa 30 km di Sarausa e 70 di Rausa, e 10 dô mari Joniu.

L'abbitanti si chiàmanu "nuticiani".

Lu cumuni di Notu è lu quartu 'n Italia pi superfici.

Ricustruiuta doppu lu tirrimotu dô 1693, Notu è canusciuta pi l'architittura barocca, e oi è patrimonu munniali di l'Unesco. Prima di lu tirrimotu, la cità surgia a na chinnicina di chilòmitri di unni sa trova attualmenti. Meta di piddirinaggi di erimiti, na vallata vicinu la cità fu scigghiuta di S. Currau comu erimitaggiu.

La chiesia Montevergini a Notu, disignata di l'architettu Vincenzu Sinatra.

Anticamenti, Notu dava lu nomu a tutta la Sicilia sud orientali, chi era chiamatu appuntu lu Val di Notu. La cità di Notu fu l'ùrtima cità siciliana occupata dî mussulmani a rinnìrisi ê nurmanni ntô 1091.

Nuticiani cèlibbri[cancia | cancia la surgenti]

Talìa puru[cancia | cancia la surgenti]

Porta Riali