Cupressus sempervirens

Dâ Wikipedia, la nciclupidìa lìbbira.
Jump to navigation Jump to search
Cupressus sempervirens

Lu Cipressu (Cupressus sempervirens) (chiamatu "cipersu" 'n Sicilia) è n'àrvilu semprivirdi diffusu ntê riggiuni miditirrànii, carattirizzatu di capigghiatura piramidali, fogghi squamiformi e scorcia di culuri griciastru, curtivatu speci comu chianta urnamintali.

Unna si trova[cancia | cancia la surgenti]

Lu cipressu iè diffusu in tutti li regiuni ccu un clima timpiratu-callu, macari aridu. Si trova in America di lu nord e centru, ndi lu sud di l'Europa, ndi l'Africa di lu nord e in Cina e Vietnam. Ci su di li cipressi nsina lu desertu du lu Sahara.
Li cipressi vinninu piantati spissu ndi li cimiteri ppi segnalari la presenza di li murti.

Biulugia[cancia | cancia la surgenti]

Sù arbiri semprivirdi ccu fuglie picciddi, ccu li fogli e guglia tutti ammassati l'una all'atra.
Li hiuri, pocu appariscenti, ssu riuniti in appariscenze ccu un sulu sessu. Li frutta, ditti "garburi", su di li coni lignusi, divisi da li squami ca si separanu ndi la maturità.

Curiusità[cancia | cancia la surgenti]

Ndi lu paisi di Bolgheri ce lu Viali di li cipressi, na strada storica longa 4km, di sta via ci su migliaia di cipressi. Lu poeta Giosuè Carducci ci didicau na puisia.