Hergé

Dâ Wikipedia, la nciclupidìa lìbbira.
Jump to navigation Jump to search

Hergé vattiatu Georges Prosper Remi (Etterbeek, 22 di maiu 1907Woluwe-Saint-Lambert, 3 di marzu 1983) è statu n'autori de fumetti belgese.

Ha avutu nu ruolu fondamentali nto campou da litteratura disegnata (famosu ntu munno ppe essare statu u criatore da serie Tintin), la sa avventura pirsonale, complessa e talora drammatica, è stata esaminata a funnu di suoi biografi, ufficiali e non.

Vita[cancia | cancia la surgenti]

Natu inta a borghesia francofona de Bruxelles, de picciriddu mostradi na forte personalità e originalità, vene notatu di primi fumettisti europei. Pua inizie a lavorari pe nu giornale da destra cattolica belga cumu disegnatori.

A svolta avvene cu Tintin, anche si duranti chissu pua le costadi parecchio pecchì vene pigliatu pe nu collabborazionista di Nazisti. Ma n'editore ex partigiano crede ca illu non cintre nenti, così vene riabbilitatu doppo nu pocu i galera.

Tintin è la furtuna sua, produce tanti storie. Non se mai spusatu ne hadi avutu figli, e pe chissu è tanto studiato e apprezzato di tanti cristiani. Puru Steven Spielberg è n'appassionato sua e de Tintin, tantu è vero ca vodi hari un film supra tutti i due.

Liami fora[cancia | cancia la surgenti]