Giuliu Andriotti

Dâ Wikipedia, la nciclupidìa lìbbira.
Giuliu Andriotti

Giuliu Andriotti (na lingua taliana "Giulio Andreotti") (Roma, 14 di jinnaru 1919 - 6 di maiu 2013) fu nu puliticu talianu di l'ex partitu cintrista da Dimucrazzia Cristiana pi lu quali addivintau Primu Ministru di lu 1972 a lu 1973, di lu 1976 a lu 1979, e di lu 1989 a lu 1992.
Arricupriu macari l'incaricu di Ministru di l'Interna (di lu 1954 a lu 1978), Ministru da Difesa (1959-1966 and 1974) e Ministru di l'Estira (1983-1989), e a statu Sinaturi a vita di lu 1991.
Eni macari nu giurnalista e auturi.
Alli voti è ciamatu Divu Giuliu (di lu latinu Divus Iulius, "divine Julius", n'epitetu ppi Giuliu Cesari) ppi via di l'auturitati e 'nfruenza ca ciappi nta pulitica ripubbricana taliana.
Lu firmi Lu Divu parra di li prisunti cullicamenti di Andreotti ca a Mafia e bbinciu lu Premiu da Giuria a lu Festival firmicu di Cannes 2008.

Carriera pulitica[cancia | cancia la surgenti]

Studiau liggi a l'univirsitati di Roma. Duranti li so anni di pulitica furmativa, era strittu cu lu Capu di li Dimucratici Cristiani Alcide De Gasperi.
Andreotti appi nu postu nta lu Parlamentu talianu senza ntirruzzioni da fini da sicunna verra munniali quannu o iliggirru a l'Assimblea Custituenti.
Fu sempri rieliggiutu a Camira di li diputati, finu a quannu lu Prisidenti da Ripubblica Italiana Francescu Cossiga lu nominau Sinaturi a vita nta lu 1991.