Ejido (Venezzuela)

Dâ Wikipedia, la nciclupidìa lìbbira.
Jump to navigation Jump to search

San Buenaventura de Ejido jè ra terza cità chiù 'mportante do Statu de Mérida cu na popolazzione di 107.056 abbitanti (2005) (s'astima però ca ntò 2007 abbia raggiunto 120.000 abbitanti), e insieme con Tabay e con ra città di Mérida forma l'Area metropolitana di Mérida, a quale conta cu chiù di 350.000 abbitanti. Ejido jè u capulogo ru Municipio Campo Elías, eretta cumu parrocchia furania ra Cità de Mérida, ntò 1761. Ejido jè inottre sede dill'Instituto Universitario Tecnológico de Ejido (IUTEJ) cun svariati studi ppi tecnici superiori universitari. La città ejidense s'attruova su una terrazza ra valle du chiumi Chama, na valle alluvionali di chiumi La Portuguesa e Montalbán.

Pamorama de Ejido a Menzijornu

Storia[cancia | cancia la surgenti]

Fondata u 14 di giugnettu 1650 ro capitanu Buenaventura de Bustos Baquero, cullu nume de San Buenaventura de Ejido jè la terra rs canna da zucchero, la cui coltivazione 'ncominciò versu ra fine del XVI sèculu. Ejido jè canusciut puru cumu u paise da guaiava. Ntò 1705 fu elevata a parrocchia ecclesiastica, incluse nu insediamento di indios, che uniti alla vicina Mérida formarono n'unico nucleo di popolazzione. Ntò 1811 fu elevata a Villa ru Governu Ripubblicanu.


Ntò 1830 divenne capulogu du Cantone di Ejido.

Ntò 1864 il Cantone si componeva della Villa de Ejido e delle parrocchie di La Mesa, Jají e Acequias. Nel 1868 il cantone di Ejido assunse il nome di Departamento Sutherland e il capoluogo fu chiamato Villa de Campo Elías. Alla fine di quell'anno, prese il nome di Departamento de Campo Elías e il capoluogo il nome di Ejido.

Nel 1874 la Villa venne divisa nelle parrocchie civili di Ejido (più tardi chiamata Matriz) e Trejo Tapia, che nel 1875 assunse il nome di Montalbán.

Il 28 dicembre 1876 venne elevata a Città di Ejido, capoluogo del Distretto Campo Elías. Il 16 febbraio 1986 viene istituita la parrocchia Ignacio Fernández Peña della Città di Ejido.

In quell'anno, aveva come denominazione ufficiale Municipio Autónomo Campo Elías (capoluogo Ejido). Finalmente nel 1992 assume la denominazione di Municipio Campo Elías, capoluogo Ejido.

n'anguvu de Plaza Bolivar de Ejido

Origgine ru numi[cancia | cancia la surgenti]

Deve il suo nome all'eroe dell'Indipendenza il colonnello Vicente de Campo Elías. Il nome del capolouogo, Ejido, proviene dalla posizione vicino alle terre comuni (ejidos) di Mérida. Originariamente Ejido era conosciuta come il paese delle guaiave, du meli e dei chiuri.