Va ô cuntinutu

Discussioni Wikipedia:Vucabbulariu

Contenuti della pagina non supportati in altre lingue.
Dâ Wikipedia, la nciclupidìa lìbbira.

Scrivo in italiano, perche' purtroppo non posso ancora farlo in siciliano! Mi sono capitato qua' perche' m'interessa la idioma siciliana, specialmente in quanto questa lingua fu - un bel mezzo millennio fa - la lingua ufficiale di mio paese e ancora ci sono molte parole di origine siciliana che noi a Malta usiamo ogni giorno anche se alcune di esse possono essere state perdute nel linguaggio siciliano contemporaneo.

Il maltese moderno affianca molto bene i suoi elementi semitici, romanzi (sopratutto siciliani, ma non solo) e anglosassoni in un modo armonioso simile a quello che succede nella lingua siciliana (magari composta da altri componenti - piu' greco, meno inglese). E' simile anche la lotta continua a trovare l'anima linguistica e sopravivvere in un ambiente dove altre lingue piu' massiccie sono usate sullo stesso territorio (a Malta l'inglese e l'italiano, in Sicilia l'italiano). Il maltese sta pero' adesso fiorendo dopo che si e' stabilito ormai per alcuni dicenni (per la prima volta nella sua storia) come la lingua nazionale di Malta (un movimento che ha i suoi radici politici durante i tempi fascisti quando gl'inglesi volevano tirare fuori il forte elemento italiano dall'isola e per non sembrarsi autocrati hanno sostituito la lingua di Dante con l'inglese e appunto il nascente maltese).

L'anno scorso il maltese si e' pure diventato anche una delle 20 lingue ufficiali dell'Unione Europa - non male per una lingua parlata da meno di 400 mila persone... Cosi' si puo' anche dire che qualche pezzetto dell'espressione siciliana si e' arrivata finalmente a Bruxelles! Spero che il siciliano si trovasse anche qualche strada per non sperdersi con la scusa del modernismo, e che questa idioma si esprimasse anche in in qualche circolo accademico. Come ho detto prima, mi interesserebbe trovare qualche studio che esamini i vincoli tra siciliano e maltese. Non e' uno studio facile perche' ci sono altre influenze su entrambi le lingue e cosi' si confonde quando uno prova a stabilire qualche legame (per esempio, molte parole maltesi che noi attribuiamo a una provenienza italiana, spagnola o francese sono magari di origine siciliana). Qui presento soltanto una lista cortissima di parole maltesi che penso che siano di provenienza sicula, per qualcuno di voi che conoscete il siciliano a verificare:

Maltese (= italiano) cajta (= barzelletta) induna (= realizzare) inzerta (= si e' capitato) karawett (= anarchidi) ixxamplat (= molto comodo)["x" si pronuncia "sc"] canga (= carne bovina) ikkapuljat (= carne spezzata) bebbuxu (= lumaca) bomblu (= contenitore d'acqua) giebja (= riserva d'acqua) saqqi (= irrigare) xkubetta (= fucile) qassata (= una torta tradizionale con ripieno di piselli o ricotta) cikkubriku (= futile EN: back to square one) sular (= piano [di un edificio]) gallinar (= gallinaio?) dundjan (= galletto)

Scrivetemi a kencam33@ertium.com che questo argomente vi interessa...