Discussioni:Vutera

Dâ Wikipedia, la nciclupidìa lìbbira.

.

Vutera[cancia la surgenti]

BUTERA Vutera

http://www.linguasiciliana.org/toponomastica_file/pruvincia%20cl.doc


PS3-ita.com :: Leggi argomento - il noleggio HD è dominato dai BD... un sicilianu comu a mia!!! ciao beddù iu sugnu di vutera(butera) (cl). ... un sicilianu comu a mia!!! ciao beddù iu sugnu di vutera(butera) (cl).

http://www.ps3-ita.com/forum/viewtopic.php?t=1580&view=previous&sid=16de125a4184bfe072b82fcd971d6867


Nuova pagina 1 Di Vutera e bonfatturì. La solennità dura tre giorni, dal 14 al 16 e dai paesi ... in territorio di Mazzarino ai confini con Butera, esisteva una «biddina», ...

http://www.sanrocco-butera.it/public/web/HTML/Storia/leggende.htm


"Santu Roccu protetturi, di Vutera e bonfatturi"

Fonti: http://butera1.altervista.org/utenti/sanrocco/sanrocco.htm


Butera (Butirah) - Standard[cancia la surgenti]

Il nome deriva o da Bute, primo re dei siculi e fondatore, o dall'arabo "butirah", che significa pastore.

http://www.paesionline.it/sicilia/butera/comune_butera.asp


si pensa che esso derivi dall'arabo Butirah che in italiano vuol dire pastore,

http://sicilia.indettaglio.it/ita/comuni/cl/butera/butera.html


Posta su uno sperone roccioso che domina la piana di Gela e poco distante dalla costa meridionale dell’isola, Butera fu tra le città pi importanti della Sicilia del medioevo. Ricca, popolosa e ben fortificata, la Butirah degli Arabi divenne, con i Normanni, sede di una contea in mano alla più potente famiglia lombarda venuta al seguito della terza moglie di Ruggero.

http://www.estateinsicilia.it/caltan/butera.htm


Butera raccolse i contadini delle campagne che scappavano dalla furia dei Vandali, guidati dal feroce Genserico. Fu conquistata dai Saraceni, che la chiamarono Butirah e, durante la loro dominazione dall’854 al 1089, ne fecero una roccaforte inespugnabile.

http://www.winenews.it/print.php?c=news&id=3043&dc=40


Non si conosce la provenienza precisa, potrebbe derivare dall'arabo oppure dal termine greco boter, ossia pastore o bouturon, ossia burro o bouturas, mercante di burro.

http://www.comuni-italiani.it/085/003/index.html