Discussioni:Mèlitu

Dâ Wikipedia, la nciclupidìa lìbbira.
Jump to navigation Jump to search

.

Melitu[cancia la surgenti]

La “goccia” che ha fatto traboccare il vaso · MELITO onlinemi spiace solamente che il popolo deve per forza di cose sottoporsi ad umili gogne… ... vergogna pu sindacu i melitu… Commento inviato da Piero S. ...

http://www.melitoonline.it/?p=3001


Qui Calabria - Statua in bronzo a Melito Porto Salvo

Il basamento, di forma triangolare, è alto all'incirca due metri ed è rivestito da tre lapidi, sulle quali sono incisi tre"messaggi": uno di carattere espressamente religioso; l'altro storico, che rievoca l'anno di edificazione del Santuario; l'altro ancora, ricorda un'antica litania, legata al mondo delle tradizioni popolari, che così recita: "di la Turchia si partiu, supra na navi fu purtata, e sbarcau cu fidi pia sutta a Melitu Maria". In riferimento alla sua provenienza dal mare, intorno al basamento, saranno sistemati vari massi di pietra che riproducono l'idea di una scogliera.

http://www.quicalabria.it/inprimopiano.asp?id_s=2&search=2&id_a=4851&pg=117&gp=12


Commento inviato da orchisimia

Time: 25 Novembre 2007, 23:47

Sugnu sempri cchiù ntronatu,

mi pari chi caccunu rumpi u mattunatu.

Chi ncintra ora sta truvata,

i sta littira mpruvvisata.

Caru Totò ma chi sta dicendu,

tutti ridinu i nui cchiù non putendu.

Melituolline nta tuttu u mundu ncè,

ndi leggiunu e ridunu…e parapomzipè.

Luigi svorgi nu sirviziu cu valuri,

e a tuttu u paisi fa unuri.

Simu donni e omini libiri e uguali,

a stampa libera, e putenti i teni sutta a luci du fanali.

Totò, Melitu non ndavi bisognu i sti cosi,

ma di cuntegni seri e riguardosi.

Chiudimula stà pulemica nutìli e forvianti,

ca a tutti nui ndi faci sintiri cchiù gnuranti.

A ggiuvintù ndi guarda e ndi dumanda,

…ma itavindi pi nàtra bbanda.

Totò Tu circamu pi ffavuri,

non vulimu cchiù malifiguri.

http://www.melitoonline.it/?p=3551

Bruno Salvatore Lucisano, è nato a Staiti il 28/09/1952 e risiede con la famiglia a Brancaleone. Da sempre studioso delle tradizioni locali, si dedica da tempo alla composizione di poesie e commedie in dialetto calabrese. E' stato tra i promotori e co-fondatore della ABC - Associazione Brancaleone Cultura. Dopo il successo ottenuto con la prima raccolta di poesie "'Na carizza 'na parolazza" e dopo la pubblicazione del primo volumetto (di tre), di detti e proverbi in dialetto "I Melitu a Locri", si presenta nuovamente in libreria con una nuova raccolta di poesie, sempre in dialetto (basso jonio meridionale), "I sumeri". B. S. Lucisano, ha ottenuto anche ampio successo con la rappresentazione in piazza il 10 agosto del 2000 di tre suoi atti unici che hanno raccolto consensi sia di pubblico che di critica:"Pipiromania", "Volia mmazzata", "U Batteru". Con questa sua nuova silloge (I sumeri), B. S. Lucisano, accede di diritto nell'agone della poesia dialettale calabrese, illuminandola di nuovi contenuti.

http://www.bslucisano.com/biografia.htm


U sdarrupamentu d'a cùbbula i Melitu

Ancòra su stupùtu

Pe’ chidda. bumbiàta

Chi ficiarù, st’ annàta,

Nt’a Melìtu!

‘A cosa fici effettu,

Pe’ tutti li paisi,

E sulu Cu’ no’ ntisi,

No’ nci cridi!

Ma ieu, chi fu’ prusenti,

E stezi, a vucca aperta.,

Vi cuntu la. staffetta,

Comu fu!

Quaudu si ntisi, p’a prima vota.

C’a vecchia cùbbula veni jettata,

Tutti schiantàru, tutti sgruffaru !...

Ma idda catti, no’ nci fu riparu!

Ancòra dinnu, ca iera bedda,

E ca mu cadi fu nu peccatu!

E ncùnu dici, chinu di pena:

Melìtu è mortu, no iè cuntatu!

O Melitisì, cumpagni cari,

Cchiù di Nicotra, ca di Limbadi !...

Stàtimi a sèntari, e no’ ciangiti,

Ca si campàti.... viditi e.... diciti!

http://www.ritrattidarte.com/vacanzeincalabria/giuseppemonteleone/10.htm

quelli che..troppa genti a melitu nn si faci i fatti soi..

quelli che..ognugno dovrebbe imparare a starsi al suo posto senza strafare..

quelli che..e quandu rriva natali?

quelli che..troppi figghioleddi an giru ci su e 3 i notti..

quelli che..amo melito così come è..

quelli che..forse è la gente che dovrebbe cambiare..

quelli che…pregano a Dio e fregano u prossimu.. quelli che…u porti tu u palluni.. quelli che…sa picchiunu pi ogni fissaria.. quelli che…pensunu e cosi i navota e si fannu nimici.. quelli che…n’davi 6 anni chi non di parramu

Quelli che..questa rubrica mi fa troppo ridere..

quelli che..dovremmo impegnarci di più per riempirla ogni giorno che passa..

quelli che..si vestunu sulu nti gianni foti e effelle fashion..

quelli che..il mondo nn è pieno solo di firme e di giurusprudenza e medicina..

quelli che..per fortuna ci su genti un pocu chiù seri a melitu..

quelli che..si sentono 3 metri sopra il cielo e poi sono 7 metri sotto terra..

quelli che..melito si è riempito solo di scritte..poco serie tra l’altro..

quelli che..adesso mi sono stancat..non ho più ideeeee.a presto..

http://www.rubriche.melitoonline.it/?p=5


secondo me… ora chi fannu i lavuri nta galleria a melitu si ndavi a nesciri cu l’aereu… secondo me… ci si dovrebbero chiudere anche la tenente minicuci l’andrea costa e altre due vie principali cosi putimu parkeggiari o lungomari e mi vinimu a pedi… secondo me… di spuntuni nto corsu su a tiru i facci mpunti nti unu e mini nti chidd’atru… secondo me… prima di marciapedi ndavissimu a fari strati e parkeggi

http://www.rubriche.melitoonline.it/?p=4


E, scialati, Melitu ! Scialati, o cumuni !

http://www.ritrattidarte.com/vacanzeincalabria/giuseppemonteleone/09.htm


DA ANNO ZERO -> Ammazzateci tutti - Forum di discussioneVoliti mi nci facimu n'appellu 'o sindacu i Melitu Portu Salvu?

http://www.ammazzatecitutti.org/forum/index.php?showtopic=2440

Militu[cancia la surgenti]

Melito Porto salvo, geog. Militu.

Mellone, s.m. Milune.

Melma, s.f. Fangu,Zancu,Ciffa.

Melo, s.m. Milu.


Fonti: http://digilander.libero.it/prolocospez/Dizionario_dialettale_cal/M.htm