Discussioni:La Turri

Dâ Wikipedia, la nciclupidìa lìbbira.
Jump to navigation Jump to search

.

La Turri[cancia la surgenti]

09 settembre - La Turri - Una serata a la Turri… Per tutti qll ke qnd si parla d“Torre” pensano a qll pendente d pisa o a qll degli asinelli di Bologna - ecco a voi la risposta :ON CAPISCISTAVU NU CAZZU! L’unica “città” della torre è TORRE RUGGERO(AJA LA MADò!) La giornata come sempre comincia male;dovevo prendere Peppe il pelato(da distinguere dall’altro peppe)a soverato per le 7 e 15,ma io alle 7 e mezza sn ancora a casa…per d+ dopo neanke 10km i miei amici carabinieri(ke nn mi avevano fermato x tutta l’estate)mi fermano a Santa Caterina facendomi arrivare all’esorbitante cifra d fermate da qnd ho la patente: 20 soste toste! La cosa bella è ke io li saluto normalmente<<Buonasera>> loro cn fare minaccioso si avvicinano e mi dicono<<Ciaaoo>>.Apposto,penso,mo mu jettanu aru culu! Fortunatamente riesco a giungere illeso a soverato cn 20min e passa d ritardo,carico peppe e partiamo per la Turri(dove si svolgeva a festa da Madonna).Attraversiamo tutti i paesini di montagna caratteristici quali GAGGHJIATU,ARGUSTU,KIARAVALLI,CARDINALI nel buio + totale con sottofondo tutte le canzoncine dei film di Bud Spencer notando però ke la regione calabria lavora per noi;infatti il tratto argusto-soverato è dotato di una galleria illuminata a giorno ca on l’ava mancu a Manica… La crisi arriva dopo kiaravalle in qnt nn sappiamo la strada x la Torre…nello sgomento c buttiamo in varie strade a cazzu e cana ,seguendo alcuni cartelli poco convincenti.Dopo essere passati 1000 volte come dei ciglioni per le stesse strade kiediamo info ad un tizio cn la makkina<< Scusi ma per andare alla Torre?>> e lui<<io nn lo so,io sto seguendo un mio amico!>> al ke io risp<<ottimo,e io seguo lei!>>Dopo altri 10 min d ansia e un parkeggio vergognoso raggiungiamo la Torre cn il suo santuario dove c attendono Lollo,Stefano l’altro Peppe e …nu friddu ca mancu i cana! È la festa della Madonna,cosa siamo saliti FARE A TORRE? Logico, x mangiare come i porci panini cn salsicce,pipi e patati,come peppe pel ha aggiunto A SCASCIA PANZA!(XKè bisogna sapere ke gli abitanti della torre sn molto”raffinati”nel parlare,ergo noi ci siamo dovuti mimetizzare cn loro…ke bellu u fai u tamarru…)mangiamo davvero come i verri a scascia panza e io nn mi evito figure di mmerda tra cui kiedere al tizio ke c portava i panini<<C porti altri 3 panini cattivi,cattivi,cattivi,cattivi? E puru i patatini!>> dopo la “grande abbuffata” la serata scorre tra le volgarità + grezze e impegnate. Tra le tante Aja la madò,on bi ki minni ki ava kiju mastazzolu! Io ke mi compro un lecca lecca enorme e giro cn qst coso in bocca(osceno) Rutti per la strada stile porco,tant’è ke lollo ne commenta uno dicendo<<cazzo,qst sembrava un porco ke corre tra la gente>> Una vekkia davanti a me dice<< va bo,nui ni nda jamu>>mi giro io e aggiungo<<e jativinda ja!!>> Grida e parole sconnesse per la strada tipo “defecatoio”,”lo sfiatatoio del depuratore”,l’immancabile “Saverio il porco d atana”, “pina a putihara”,”micu e zzara” ,”braahh”,”prassallaaha”,prusseppààhh”e in + una nuova kicca:mentre cercavo di ruttare la parola NDUJA il suono ke ne esce diviene UJAIIIIIIIIIIIII,il nuovo urlo da combattimento Anke se creata al ritorno a soverato,ecco la nuova pubblicità progresso:( immaginatevi il video di un bifolco ke si butta nella “brodaglia”del suo maiale e come esce il piccolo verro gli corre incontro) voce fuori campo<< Qnd ti fuja u porcu…Acqua di Gro, acqua di Grodata!e il tuo verro tornerà a casa.Sponsorizzato da Saverio il verro d Satana!>>(è da dire però ke acqua di GRO è una stronzata d flavia,ergo meriti a lei)abbiamo riso fino a star male;infatti mi sn buttato a terra ma lollo mi si è seduto addosso e praticamente mi ha cacato sul petto! Come nn citare l’arzilla vekkietta ke ammirando il cappotto di una sua giovane amica esclama :<<MA KI BELLU MANTU KI AVITI!>>; Vicino alla kiesa della MADONNA,durante la processione cn i fedeli <<oohhh,aja la MAdò ki faccia è troia ki ava kija!>> Al bar Morè: lorè a ke gusto te lo sei preso il frappè? ,<<ehh,FIORAAAEA DA LAATTAE>>(è difficile scrivere il suono ke realmente è uscito da qll bocca)Ma come dimenticarsi del personaggio principale della serata ossia..PUMOOOOO.un pupazzetto vinto,o meglio regalatomi x compassione da un giostraio,ke tutto sembrava (abbiamo azzardato sangue coagulato caduto dal culo di un cavallo)tranne ke una mela,cn il ql ci siamo sollazzati tutta la sera,facendogli anke un video! MA QNT è BELLO PUMOOOO Concludendo,la serata alla torre ha dimostrato una cosa” X QNT UNO SI IMPAGNI,NN C’è MAI LIMITE ALLA GREZZIME!”w la TURRI

http://drugo-87.spaces.live.com/blog/cns!BE28D2C8E29ADC27!1198.entry


Turra de Ruzzeri[cancia la surgenti]

Toro, s.m. Tauru, Tavuru, Toru.

Torpido, ad. Totaru.

Torre di Ruggero, geogr. Turra de Ruzzeri.

Torrente, s.m. Vallune.

Torrone, s.m. Turruncinu, Turrune.


Fonti: http://digilander.libero.it/prolocospez/Dizionario_dialettale_cal/T.htm