Discussioni:Jaci Sant'Antoniu

Page contents not supported in other languages.
Dâ Wikipedia, la nciclupidìa lìbbira.

.

Aci Sant'Antoniu[cancia la surgenti]

ACI SANT ANTONIO Aci Sant'Antoniu

http://www.linguasiciliana.org/toponomastica_file/pruvincia%20ct.doc

Jaci Sant'Antoniu / Iaci Sant'Antoniu[cancia la surgenti]

Aci Sant'Antonio (Jaci Sant'Antoniu in siciliano) è un comune di 16.976 abitanti della provincia di Catania.

http://it.wikipedia.org/wiki/Aci_Sant%27Antonio

Santantoni (Sant'Antoni)[cancia la surgenti]

... è comunemente citato come Santantoni (al massimo Jaci-Santantoni).

Sulla questione del nome in lingua siciliana delle Aci, tengo a precisare, a scanso di equivoci, che non deve essere translato il nome dall'italiano in lingua siciliana ma bensì come tutti intendo chiamarli nella lingua madre, questo per non forzare e non creare confusione tra chi da tempi memorabili li ha sempre chiamato così: Acicatena chiamata in siciliano Catina, anche se per gli stessi catenoti usano chiamarla ô paisi à Catina ( da catenoto, riconosco che è un uso sconosciuto dai forestieri e quindo di secondo ordine); Aci San Filippo in San Fulippu; Aci Platani in Patanè; Aci Trezza in Trizza; Aci Castello in Casteddu; Aci Sant'Antonio in Santantoni; Aci Bonaccorsi in Bunaccursi; Aci Santa Lucia in Santa Lucia; mentre per Acireale semplicemente in Jaci. Utente:Linera 1.08,14 set 2007 (CEST)

http://it.wikipedia.org/wiki/Discussioni_utente:Crisarco/Soffitta2

Aci Sant'Antoni (Acis + Sant'Antonio Abate) - Standard[cancia la surgenti]

La prima parte del nome (presente anche in Acireale) deriva dal latino Acis flumen, ossia fiume Aci. Secondo alcuni deriverebbe invece dal greco akis ("oggetto appuntito"). La seconda parte si riferisce alla chiesa dedicata a Sant'Antonio Abate.

http://www.comuni-italiani.it/087/005/index.html

Ciau Vicè - nun nn'haiu li mè dizziunarî davanti a mia, ma nun si dici «nutèvuli»? Hai l'oppurtunitati d'arriscidirila p'èssiri sicuru? Salutamu. --pippudoz - (waarom? jus'b'coz!) 01:50, 28 Uttùviru 2005 (UTC)

Ciau Pippu - comu va? Raggiuni ai ... putemu usari mmeci «nutèvuli» si prifiremu. Usava sempri <<nutàbbili>> sulu picchì doppu lu truvai nni 'Bellestri' iu penzai ca fussi macari chiui sicilianu (d'òriggini francisi 'notable'). Lu sacciu ca cc'è <<notevole>> in italianu. Tuttavìa nun lu sacciu qual è lu chiui sicilianu. Si priferisci ca usamu nutèvuli, senza prubblema, vaiu a canciari li palori. Fammi sapiri e salutamu! --VingenzoTM 23:37, 28 Uttùviru 2005 (UTC)

  • Ciau Vicè e Pippu,

Difatti, tutti li dui aviti raciuni! Sti dui palori asistinu 'n sicilianu.

"Nutèvuli" e "nutàbbili" sunnu dui tèrmini d'uriggini taliana ca vennu dâ stissa palora latina: "notabilem" (chidda significa "degnu d'èssiri canusciutu").

Viditi [Etimo.it notevole] e [Etimo.it notabile]

Lu situ talianu [Sinonimi: notevole-notabile] ndica ca ponnu èssiri sinònimi senza prubblema 'n talianu.

Lu sacciu ca lu talianu e lu sicilianu nun sunnu la stissa lingua, però a mia, 'n stu casu, putiti scègghiri l'una o l'àutra palora pirchî la cumprinzioni resta bona bona.

Salutamu!

--Turiddu

  • Grazzî Turiddu - ju nun nn'haiu prifirenza. Camillieri nun porta «nutèvuli», e mostra «nutàbbili» (câ sò ortugrafìa, «nutàbili») comu sustantivu, p'asempiu, «li nutabili di lu paisi». Dunca pi mia pò stari com'è. --pippudoz - (waarom? jus'b'coz!) 11:13, 29 Uttùviru 2005 (UTC)
  • ...Pregu!

Mancu iu nn'haju prifirenza. Mi piacinu tutti li dui. E raciuni hai Pippu, la forma "nutàbbili" pò videmma èssiri nu sustantivu ca currispunni â forma taliana "notabile" (o "notable" pi francisi).

Accamora sugnu accupatu assai, pirchi haju a faciri tanti àutri cosi, ma m'arricogghiu prestu pi nni scriviri artìculi novi ntâ nostra Wikipedia.

A pristìssimu

-Turiddu