Cannabis sativa

Dâ Wikipedia, la nciclupidìa lìbbira.
Simbolo convenzionale di nocività
Sta vuci cunteni nfurmazzioni ca ponnu criari situazzioni di pirìculu e di danni. Li dati prisenti nun hannu nuddu valuri di stìmulu, ma sulu p'allustrari. Nun hannu, appoi, nuddu valuri priscrittivu mèdicu. Talìa l'avvirtenzi
Simbolo convenzionale di tossicità
Cannabis sativa

Lu Cannabis sativa (chiamatu "cànapa" 'n Sicilia), è na chianta chi crisci ntê zoni timpirati. Sta chianta erbàcia dû stelu drittu, rùvitu e pilusu àutu oltri dui metri, è curtivata pâ fibbra ca si nn'arricava.
L'usu cchiù cuntruversu chi si nni fa di quarchi decenniu è comu erva di fumari: l'accussidditta "marijuana". Li propità tòssichi dâ chianta nni fannu na cusidditta "droca liggira", diversamenti cunnannata ntî liggiaslazzioni dî vari nazzioni dû pianeta. È usata però puru comu matiriali di tissitura di diversi sèculi, e pi l'ogghiu chi si nni pò stràiri.