Bastasu

Dâ Wikipedia, la nciclupidìa lìbbira.
Jump to navigation Jump to search

La parola siciliana bastasu è usata pi n'omu sgarbatu, chi dici mali paroli, chi non canusci la bona crianza. Si chiamava accussì lu scarricaturi (cu è addettu a lu trasportu di càrrichi e bagagghi ntô portu) dû portu: "bastasu 'i marina" appuntu. L'orìggini è antica assai e va rifacènnusi a l'antichi greci ca dicìanu "bastazo" pi diri purtari quacchi cosa supra li spaddi. Esìstinu àutri paroli chi signìficanu la stissa cosa (bastasi, vastasu, vastasi, eccetra, eccetra).

La parola bastasa è usata pi na fimmina di mali crianzi, chi dici mali paroli. Non è propriu comu u maschili "bastasu", chi voli diri omu rozzu comu nu "scarricaturi i portu", ma si dici di na fimmina cchiù scustumata di n'omu cafuni. L'orìggini è antica assai e va rifacènnusi a l'antichi greci ca dicìanu "bastazo" pi diri purtari quacchi cosa supra li spaddi. Esìstinu àutri paroli chi signìficanu la stissa cosa (vastasa, facchina, cafunazza) e soprattuttu "caiorda" chi veni di l'ebbraicu hajordah = puzzola, cioè fimmina tantu plebbea chi "faci sensu".


Lingua Siciliana
Cosi di tutti jorna - Azzioni umani - Prufissioni - Sprissioni Tipici - Lingua Siciliana