Apparecchiu di carta

Dâ Wikipedia, la nciclupidìa lìbbira.
Diagramma d'apparecchiu di carta.

Un apparecchiu di carta è un ariupranu di iocu fattu di carta. Forsi è la forma cchiù cumuni d'ariugami, na parti di origami (l'arti giappunisi di gnutticari carta). Ntô Giappuni, veni chiamatu 紙飛行機 (kami hikoki; kami=carta, hikoki=ariupranu).

È celibbri picchì è lu modu cchiù facili di fari l'origami pû nuvizziu e puru lu mastru. La forma cchiù basa di l'apparecchiu di carta cci vulissi sulamenti sei passi massimu p'accabbarilu giustu. La frasa "apparecchiu di carta" ora pò significari puru chiddu fattu di cartuni.

Storia[cancia | cancia la surgenti]

Stiddri - usati di prima dî cinisi.

Usannu carta pi criari jucàttuli avissi uriginatu 2.000 anni fa nnâ Cina, unni li stiddri eranu iochi populari. Benchì cci ponnu essiri cunziddiratu comu provi di l'apparecchiu di carta muderna, nuddu pò diri cu certezza quannu vinni mmintatu; disegni pâ velucitati e pâ forza (e puru la moda) hannu statu ammigghiuratu ogni annu.

L'annu cchiù vecchiu di quannu si sapi cu certezza ca l'apparecchiu di carta vinni mmintatu avissi a essiri lu 1909. Tuttavia, la storia cchiù accitabili di quannu vinni mmintatu è quarchi dicina doppu ntô 1930 di Jack Northrop (Cu-funnaturi di Lockheed Corporation). Northrop usava l'apparecchî di carta pi fari li provi pi l'ariuprani veri.

Tipi d'apparecchî di carta[cancia | cancia la surgenti]

Tradizziunali[cancia | cancia la surgenti]

Stu tipu di apparecchiu cci voli sulu sei passi (pi farilu giustu), ma si pò fari tra cincu. Un pezzu di carta rittangulari (di misura A4 è prifiruta) avissi a essiri usata.

Struzzioni[cancia | cancia la surgenti]

  1. Tinennu la carta ca si sta additta lungamenti, gnuttica in menzu pi lassari na striscia pi fari la guida.
  2. Ritorna la carta comu era e gnuttica lu cantu ncapu a manu manca fini ca tocca la striscia. Fai lu stissu cu l'autru latu.
  3. Gnuttica in menzu comu lu primu passu, e poi gnuttica l'ali.

Rifirimenti[cancia | cancia la surgenti]

Liami esterni[cancia | cancia la surgenti]