Citrus limon

Dâ Wikipedia, la nciclupidìa lìbbira.
Citrus limon

Lu Citrus limon (chiamatu "lumìa" o "lumiu" o "lumiuni" 'n Sicilia) è n'àrvulu nicu, ca pruduci lu fruttu chiamatu midemma lumia, c'havi fogghi semprivirdi e ciuri janchi. Lu fruttu è ovali, di culuri giarnu chiaru, câ purpa succusa e sapuri assai àcidu.

Etimuluggìa[cancia | cancia la surgenti]

La lumìa è n'agrumi tra li cchiù cumuni. Curtivatu nti tuttu lu Sud di l'Italia, la lumia è nu ngridienti essinziali pâ cucina siciliana e nun sulu. Tra l'usu cchiù cumuni è chiddu di dari sapuri ê piatti di carni e pisci. La lumìa è usata spissu puru pi bìbbiti rifriscanti, comu la gazzusa o pi la varietà cchiù cumuni di granita. Ntâ riggiuni di Napuli la lumìa è lu ngridienti essinziali pi la fabbricazzioni dû limuncellu, nu liquori di gradazzioni àuta, ô sapuri di lumìa e assai apprizzatu comu diggestivu â fini dî manciati.