San Grigoriu di Lilibeu

Dâ Wikipedia, la nciclupidìa lìbbira.

Grigoriu di Lilibeu ( ? - Girgenti 5 di giugnu 416 ? ) è un Santu viniratu da Cresia Cattolica.

Nutizzi biografichi[cancia | cancia la surgenti]

Pari ca avissi statu lu secunnu Viscuvu di Lilibeu ( oj Marsala). Li picca nutizzii supra d’iddu sunnu pigghiati da Vita di San Grigoriu di Girgenti, scritta di Leonziu, abbati di San Saba di Roma e di Simeuni Metafrasti. L’ebbica du martiriu, secunnu lu P. Ottaviu Cajetani S.J. è misa suttu lu periudu di Vandali ( 314 ). Ma forsi lu martiriu s’havi a spustari di un seculu, forsi nò 416. Purtatu a Girgenti fu misu ‘n carciri e c’arristò assai. Li Barbari avianu pi capu un certu Tircanu, dittu Tirannu, ma sta cosa è dubbia, picchì e tempi di ‘Mpiraturi romani tanti magistrati eranu ditti barbari. Fu ammazzatu ca spata. A San Grigoriu succidiu lu Viscuvu Pascasinu (417- 455 ) . San Grigoriu II, Viscuvu di Agrigento fu ‘nchiusu nò stissu carciri unni fu misu lu Viscuvu Grigoriu di Marsala . A festa è u 5 di Jugnu. Nà Cresia Matrici di Marsala (TP ) c'è un quatru di San Grigoriu.

Bibbliografia[cancia | cancia la surgenti]

Atta di Santi di Jugnu Anversa, 1695